Categoria: Articoli

Il mirabile segreto della vita

Si sta perdendo di vista il fatto che sulla Terra l’uomo condivide con gli altri esseri un’inestinguibile forza, la forza della vita. Essa agisce in noi in ogni momento e in ogni luogo, perché la vita è in noi e si manifesta in molteplici modi proprio nella natura.

Per stare bene e crescere interiormente, entriamo in contatto con la natura che ci circonda, lasciamo che nell’incontro con le piante, gli animali e l’intero mondo naturale affiori la certezza di essere parte, con la nostra stessa vita, della loro vitalità.

Coltiviamo un atteggiamento fiducioso e rimaniamo in contatto con il mirabile segreto che la vita rappresenta.

Da “Ars herbaria, piante medicinali nel respiro dell’anno”, Karin Mecozzi, edito da Natura e Cultura, in revisione e riedizione.

Cambio sede corso “Erbe per draghi”: rimedi esterni, pomate, oli, oli essenziali, a SAN SEVERINO MARCHE

Sabato 09 novembre Ore 14.30 – 17.30

Studio L’Angolo di GEA, via Roma 8, San Severino Marche (MC)

Nuovo appuntamento con l’erboristeria pratica e stagionale, a cura di Karin Mecozzi, erborista. Nella lezione teorica e pratica conoscerai le piante medicinali, aromatiche e cosmetiche adatte al momento stagionale, le materie prime adatte con cui creare preparazioni e gli oli essenziali per linimenti, pomate e unguenti ad uso esterno. Anche questa volta porterai a casa un rimedio e le ricette di tisane e miscele. Iscriviti presto!

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA PER MAIL a karin.mecozzi@aruba.it entro venerdì ore 12

Contributo: Contributo € 20 materiali inclusi (per ragazzi 8-14 anni € 8, per studenti € 10)

INFORMAZIONI: Karin Mecozzi, t. 349 8383231 (whatsapp), karin.mecozzi@aruba.it

Con il sostegno di “HERBALISTS WITHOUT BORDERS Central Apennines”

Karin Mecozzi, erborista, autrice, docente. Studio di consulenze in naturopatia, fitoterapia e salutogenesi a San Severino Marche, Via Roma 8: “L’Angolo di GEA”

Autunno oracolare, meditare su radici e giorni oracolari

a caccia di radici!

Proprio ora si prepara la maggiore attività nel sottosuolo: le radici si allungano e crescono ora, cercano il loro percorso e formano la predisposizione ad entrare in contatto con il nutrimento, contenuto nel terreno.

Non in primavera estate, ora, in autunno e inverno.

Entra in contatto con te stessa, con te stesso, crea uno spazio quotidiano di osservazione e silenzio, nel ritmo delle stagioni. Esistono giorni, definiti “oracolari“, in cui aumenta anche la tua attività interiore, l’attività dei sogni. L’anima riflette echi di saggezza e comprensione profonda, è in connessione con i ritmi della vita, non consciamente ma ugualmente attiva.

Oggi, per esempio, è Sant’Orsola, tradizionale giorno oracolare in campagna. Siamo a metà tra una quarantina di giorni dalla Nascita della Vergine Maria (8 settembre) e da Sant’Andrea, considerato l’inizio dell’inverno (10 novembre).

Lacht Ursula mit Sonnenschein, wird wenig Schnee vorm Christfest sein.

“Se a Sant’Orsola ci sorride il sole, cadrà poca neve prima di Natale.”

Perchè l’attenzione ai Santi, alle Sante? Negli antichi calendari europei trovi detti, leggende e usanze legate a Santi e Sante, nel ritmo delle stagioni. Segnano il tempo meteorologico, i lavori in campagna e in casa da compiere, la raccolta di erbe e piante medicinali. Santi e Sante, rappresentanti delle antiche “Virtù”, impersonano qualità dell’anima, di etica e rettitudine e scandiscono un percorso ritmico che, fino a non molto tempo fa, conduceva gli uomini lungo l’anno solare (prima ancora, lunare).

Oggi si festeggia Santa Orsola, fanciulla inglese data in sposa a un re pagano. Prima di sposarlo, gli chiede di battezzarsi e di poter compiere un pellegrinaggio con a Roma. Al ritorno si imbatte, insieme alle 11.000 vergini che la accompagnano, nel re degli Unni che le massacra. Muore martire anch’essa, perchè non vuole concedersi ad Attile. Santa Orsola è protettrice degli educatori e delle università, delle vergini e dei bambini malati e viene raffigurata con una freccia e una piccola nave.

Herbalists without borders

Dopo il terremoto (Sisma 2016/17 Centro Italia) ho fondato la prima sede italiana di “HERBALISTS WITHOUT BORDERS”***, organizzazione non profit interazionale con sede negli Stati Uniti. Come erborista, il mio obiettivo è contribuire con consulenze gratuite, corsi e pubblicazioni alla diffusione dell’erboristeria tradizionale e moderna. Nel Cratere sisimico vorrei aiutare persone in difficoltà, dove èpossibile e in sinergia con enti e persone.

Sulla pagina www.hwbglobal.org trovi notizie e informazioni sulle sedi in tutto il mondo, credo siano giunte a 88 chapters! Partecipa anche tu, per eventi e manifestazioni, scrivi a karin.mecozzi@aruba.it

****Un grande THANKS HWB a Denise Cusack, coordinatrice internazionale e instancabile erborista, organizzatrice e grafico – we do appreciate you, HERBALISTS WITOUT BORDERS worldwide!

Marzapane al Neroli

Mi sono rimaste parecchie mandorle del raccolto 2018, mandorle siciliane, piccole, saporite e ancora gustose e croccanti. Ho quindi preparato un po’ di marzapane, per queste prime giornate dorate di ottobre, in cui il cambio di stagione richiede più energia a corpo e spirito.

Ecco cosa contengono i semi commestibili dell’albero delle Rosaceae Prunus dulcis Miller, piccoli scrigni di energia color latte, ricoperti da guscio legnoso e mallo verde:

proteine vegetali (+20%!), grassi nobili, magnesio, potassio, calcio, zinco, manganese e ferro, vitamine gruppo B, E, A, D, pochi carboidrati

Marzapane veloce e semplice, profumato al neroli GOLD

Ingredienti: 300 g di mandorle private del guscio, miele biodinamico q.b. per impastare, olio essenziale Neroli (qualità GOLD/Argital)

Preparazione: Metti a bagno le mandorle con acqua molto calda per qualche ora, privale del tegumento e mettile ad asciugare su un telo. Macinale finemente aggiungendo qualche cucchiaio di miele, fino ad ottenere una pasta morbida ma consistente. Aggiungi 3 gocce di olio essenziale di Neroli (preziosa essenza ottenuta dalla distillazione in corrente di vapore dei fiori di Citrus x aurantium L., arancio amaro) e mescola bene. Versa in un recipiente di vetro e conservalo in frigo, puoi usarlo per un mese circa.

Il marzapane è un golosissimo spuntino dopo cena, servine due cucchiai con del cioccolato fondente fuso, opure diluito con latte vaccino o di cereali ben caldo, aggiungendo una puntina di vaniglia naturale – le mandorle portano bei sogni!

2 x “Erbe per draghi: rimedi tradizionali con erbe appenniniche” incontri di erboristeria pratica e famigliare

Sabato 19 ottobre  – Sabato 09 novembre Ore 14.30 – 17.30 CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE P.zza Garibaldi 16 PIORACO (MC)

con Erborista Karin Mecozzi

Vuoi vedere dove crescono le “erbe per draghi”? Ami le tisane? Ti piacerebbe prepararle, estrarre un elisir tonificante, miscelare un unguento per il freddo in arrivo? Nelle lezioni teoriche pratiche conoscerai le piante medicinali, aromatiche e cosmetiche e le materie prime adatte, con cui creerai delle preparazioni da portare a casa, tutte con erbe da raccolta spontanea o coltivazione biodinamica. (Ogni incontro può essere frequentato singolarmente)

Contributo € 20 materiali incusi, ragazzi 8-14 € 8, studenti € 10. ISCRIZIONE OBBLIGATORIA PER MAIL a karin.mecozzi@aruba.it entro venerdì ore 12

INFORMAZIONI: Karin Mecozzi, t. 349 8383231 (whatsapp), L’angolo di GEA e Ufficio Turistico Pioraco, su fb: Pioraco il paese dell’acqua e della carta

Con il sostegno di “HERBALISTS WITHOUT BORDERS Central Apennines”

Karin Mecozzi, erborista, autrice, docente. Studio di consulenze in naturopatia, fitoterapia e salutogenesi a San Severino Marche, Via Roma 8: “L’Angolo di GEA”

L’Angolo di GEA – Consulenze & lezioni

consulenze in naturopatia, erboristeria e fitoterapia per il benessere personale e la prevenzione stagionale.

Come erborista diplomata sono qualificata in fitoterapia scientifica e tradizionale e in naturopatia antroposofica e spagirica. Nei percorsi di consulenza al cliente trasmetto strumenti di salutogenesi e prevenzione e offro un accompagnamento personalizzato per conoscere meglio il proprio corpo e il proprio benessere attraverso le piante e il paesaggio. Ricevo nello splendido centro storico di San Severino Marche (MC), in via Roma 8 (a due passi dalla stazione dei treni) e nei paesaggi dell’Alta Valle del Potenza, nel ritmo delle stagioni.

Organizzo esperienze individuali e di gruppo nel paesaggio incontaminato dell’Appennino, con o senza pernottamento in strutture adeguate.

Tengo lezioni di erboristeria, salutogenesi naturale osservazione e cultura del paesaggio in italiano, tedesco e inglese.

Per contatti: Erborista Karin Mecozzi t. 349 8383231, mail karin.mecozzi@aruba.it