Detersione del viso con oli vegetali preziosi: OLIO DI SEMI DI CANAPA

Detergere a fondo la pelle secca non è semplice. Attenzione ad usare peeling, scrub, detergenti troppo acidi o anche basici – la pelle molto secca non perdona. Perde quel po’ di tono faticosamente custodito.. e per giorni “tira” e appare spenta.
Per la mia pelle molto secca e anche spessa, ho trovato un ottimo rimedio che uso due, tre volte a settimana che vorrei condividere:
Alla sera, per struccarvi, riscaldate a bagno maria mezza tazzina di caffè di olio di semi di canapa bio puro (circa 40°C). Prima lavate il viso con abbondante acqua calda (meglio ancora un bel bagno di vapore!), quindi tamponate leggermente con l’asciugamano.
Ora stendete l’olio tiepido su viso, collo e decolletè, aiutandovi con un battufolo di cotone. Massaggiate lievemente per almeno 3 minuti, con movimenti circolari, in senso orario: fronte, guance, naso, labbra, collo, decolletè.
Per pulire, bagnate una spugnetta naturale e ripassate con acqua calda. Così si toglie l’olio di canapa in eccesso e rimuovete DOLCEMENTE trucco e impurità. Allo stesso tempo rimane un leggerissimo strato di olio di canapa: lenitivo, antiinfiammatorio e nutriente. Previene la formazione di rughe, calma irritazioni di origine ormonale e nervosa e dona una lucentezza all’incarnato che ogni volta mi sorprende.
Utlimo consiglio: concludete spruzzando generosamente su viso e collo una buona acqua aromatica (idrolato), ad esempio di Petit Grain, Rosa o Lavanda, come tonico, sempre di qualità bio, meglio se biodinamica. Buona notte!
 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.