Hypericum perforatum L.

Rispetto al momento che stiamo vivendo ora (è presto Natale, arriva il Solstizio invernale, e si sente nella Natura), il periodo di fioritura di questa bellissima pianta, l’erba di San Giovanni, Hypericum perforatum L., è lontano. Anzi, la pianta fiorisce nel periodo opposto, in un momento dell’anno in cui ogni pianta, ogni fiore, ogni foglia, volge verso la luce infinitamente calda dell’estate.

Ecco, vorrei dire oggi che l’iperico aiuta a volgerci verso la luce e portare dei raggi di consapevolezza e luminosità nella vita presente. Sto miscelando delle tisane con il raccolto dell’estate scorsa e ammiro le forme della pianta secca. Il suo profumo, i petali gialli della droga secca mi danno gioia e anche un po’ di curiosità, come sempre.

Come pianta medicinale (ed è veramente medicinale), gli estratti aiutano sia a livello psicofisico, nelle astenie e leggere depressioni, sia nei periodi di affaticamento dopo un’influenza. Inoltre, per via interna, l’iperico ha ottime proprietà antibiotiche e cicatrizzanti. Da provare quando si soffre di gastrite o colite. L’effetto sull’apparato nervoso, i tendini e l’apparato motorio appurato, è prezioso soprattutto nelle infiammazioni come nella temuta “sciatica” eHypericum perforatum nelle nevralgie facciali. L’oleolito rosso rubino aiuta a sciogliere le contrazioni muscolari e nelle  ustioni. E’ un toccasana per le mani che lavorano, da massaggiare con cura anche sulle ginocchia doloranti in inverno.

Non assumete mai estratti ponderali senza chiedere parere a un medico fitoterapeuta esperto. Vengono venduti liberamente in erboristeria e farmacia, personalmente non sono convinta che sia buona cosa. L’iperico con il suo particolare fitocomplesso e la sua presenza (osservtelo l’anno prossimo!) ha un’azione luminosa ed efficace per diversi disturbi, ma possiede anche principi attivi, a livello chimico, che possono interagire con alcuni farmaci di sintesi.

L’iperico ci invita all’atttenzione, alla presenza. giallo, rosso e il verde delle sue belle foglioline perforate – una pianta miracolosa, bella e magica proprio in inverno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *