Bellezza primaverile: bagno di vapore & maschera per il viso

Un bel bagno di vapore per la pelle del viso: ecco quel che ci vuole quando la primavera è alle porte. Aprire i pori per poter pulire profondamente, idratare e nutrire:
scalda dell’acqua piovana o di fonte e porta ad ebollizione
raccogli una manciata di primule fresche e violette, una foglia di alloro, un rametto di rosmarino e qualche fiore di farfara e metti tutto nell’acqua bollente
tieni il viso sopra i fumenti e copriti con un telo di cotone
resisti per almeno 5 minuti (NON farlo se hai la couperose!)
al termine tampona delicatamente con del cotone imbevuto di idrolato di lavanda o rosa, in alternativa con il tuo tonico preferito.

Ora sei pronta per un’applicazione semplice e veloce, adatta a tutti i tipi di pelle, direi di base: MIELE, OLIO e OLI ESSENZIALI. Vale anche per l’uomo!
Scegli del miele bio o bd non cristallizzato, lavorane 2 cucchiaini insieme a dell’olio di mandorle dolci e dell’olio di canapa bio. Se la miscela risultasse troppo liquida aggiungi poca farina di avena o di mandorle. Concludi con una goccia di olio essenziale di basilico, neroli o incenso e stendi sul viso picchiettando.
Lascia in posa per 15 minuti, risciacqua con cura e tampona ancora con idrolato o tonico.
Non usare subito crema o trucco, lascia respirare la pelle del viso, avrà un colore roseo e sarà liscia al tatto e potrai ripetere bagno e maschera ogni settimana. Più avanti aggiungerai altri fiori all’acqua e frutta fresca alla maschera, la pelle ne sarà grata!

PREPARAZIONI nel ritmo delle stagioni

PREPARAZIONI nel ritmo delle stagioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.