Aspettando Santa Lucia (Domani a Monte Giove)….

Foto-0111

Domani, al Monastero di Monte Giove, saluteremo anche due abeti greci, simboli dell’essere eremiti e anche dell’essere Camaldolesi.

Nell’erboristeria antroposofica l’abete è collegato a principi e impulsi  (Steiner parlava di “forze” come si usava in quegli anni) di verticalità (Saturno), calore (oli essenziali, resine, Sole) e luce (vitamina C nelle gemme, glicosidi).Vi interessa l’unione tra conoscenze scientifiche moderne sulle piante e ricerca olistica? Mandatemi le vostre idee, le vostre domande sul profilo facebook della nostra piccola associazione (fb thaleia natura), possiamo scambiarci esperienze e idee. E’ tempo di unire le forze, di concentrarci sull’essenziale, di credere nel superamento dell’oscurità – è quasi Santa Lucia…

I due abeti di Monte Giove si trovano di fronte alla “farmacia” dell’Eremo, in piena luce e con belle fronte scure.

 all’Eremo di Camaldoli

Foto-0120

Con l’Abete bianco i Camaldolesi hanno creato foreste intere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.